Amiamo la musica

La musica è fondamentale nella nostra vita,è un linguaggio universale che tocca direttamente emozioni e sentimenti.Ascoltare bene fa bene alla musica, rende più comprensibile questo linguaggio e fa vivere fino a fondo l'emozione.

Abbiamo l'esperienza di oltre 35 anni nella vendita Hi-fi e negli strumenti musicali moderni e vintage. Possiamo farvi esplorare tutti i contenuti multimediali digitali con un'attenta scelta di apparecchi e sistemi. 
Siamo in grado di utilizzare al meglio tutti i formati attuali, dallo streaming, alle radio internet, fino agli Studio Master -file digitali in alta definizione- offrendo sempre il massimo della qualità audio.
Essendo cresciuti con l'analogico siamo esperti nella messa a punto di giradischi e di tutto ciò che riguarda il mondo dell'Hi-fi. 

Allo stesso modo conosciamo a fondo il mondo degli strumenti musicali; chitarre,bassi ed amplificatori di qualsiasi anno e marchio non hanno segreti per noi.Affidateci i vostri strumenti per consulenza, riparazioni e setup o venite in negozio per cercare la soluzione più adatta alle vostre esigenze..o semplicemente per scambiare idee ed opinioni, ascoltare della buona musica mentre leggete un libro sulla storia degli strumenti o suonare qualcosa insieme a noi e condividere le vostre esperienze! Music For Life propone un concetto nuovo, diretto e ''genuino'' riguardo la visione del negozio e del rapporto con i clienti.

BIO

Antonio Trebbi

Per Antonio Trebbi la passione per la musica nasce in famiglia. In casa sua tutti sono appassionati di musica, ed è sempre stato presente un impianto Hi­Fi di qualità. La curiosità e l’iniziativa non gli sono mai mancate, per cui comincia prestissimo a sperimentare con diversi apparecchi Hi­Fi e a desiderare di avere un proprio impianto dalle prestazioni straordinarie.

La passione per l’audio, una delle tante che lo animano, lo porta a collaborare giovanissimo con uno dei più importanti negozi Hi­Fi di Milano, a caccia di apparecchi e esperienza. Ma ancora più di questo, sono i suoi viaggi fuori d’Italia a metterlo in contatto con la nascente cultura audiofila che in quel momento ha nel Regno Unito il suo punto di riferimento, mentre in Italia è quasi sconosciuta.

E’ la fine degli anni ‘70 e Antonio, dopo aver fatto proseliti grazie al suo entusiasmo, comincia a procurare a parenti e amici gli apparecchi che lui stesso usa e che in Italia non sono ancora arrivati, tra questi il giradischi Sondek LP12 con cui Linn si sta facendo conoscere tra gli appassionati. E’ così che nel 1980 si ritrova imprenditore per caso, quando gli viene affidata ufficialmente la distribuzione in Italia dei prodotti Linn e Naim.

A dispetto di scetticismo e difficoltà iniziali, l’Audiotech prima e la Linn Italia poi sono un grande successo commerciale. Antonio sceglie di rimanere con Linn al momento della “separazione” tra Linn e Naim, e il suo rapporto col gruppo manageriale di Linn sarà sempre molto stretto, grazie anche al rapporto di profonda amicizia che si è creato col proprietario di Linn Ivor Tiefenbrun. La sua posizione lo porterà in alcuni casi ad influenzare sia i prodotti che l’indirizzo globale dell’azienda.

Antonio è sempre stato un grande appassionato di tecnologia. Il suo intuito lo porta a riconoscere, in anticipo sui tempi, la convergenza di una serie di tecnologie legate all’audio e all’intrattenimento, per cui alla fine degli anni ‘90 fonda la Tower Systems con l’intento di promuovere attivamente queste nuove possibilità. Questa azienda sarà la prima in Italia a operare con una visione globale nel settore dell’intrattenimento e della domotica, con grande impatto su mercati ad elevata innovazione come quello della cantieristica navale.

In Music for Life oggi Antonio porta la sua esperienza di più di 30 anni con Linn, la sua competenza sui sistemi e sull’automazione, ed anche il desiderio di tornare ad interagire direttamente con gli appassionati di audio e musica, come avveniva nel suo primo negozio di Pisa, Studio24. Inoltre porta una grande passione per gli strumenti musicali, in particolare chitarre, bassi elettrici ed amplificatori, di cui è esperto collezionista da molti anni.

Stefano Menicagli

Stefano fa parte di quella mitica generazione che a 14 anni poteva decidere di optare per l’impianto Hi­Fi di fronte alla fatidica scelta “moto o impianto Hi­Fi?” proposta dai genitori. Lui infatti scelse l’impianto ­ non che le moto non gli interessassero, ma questa è un’altra storia. Suona la chitarra dall’età di 12 anni, e si dedica nella vita a tutta una serie di attività creative.

Mentre studia, prima fisica poi economia, per pagarsi studi e strumenti (e apparecchi Hi­Fi) comincia a praticare il mestiere di fonico, procurandosi una decennale esperienza “sul campo” che è parte integrante del suo modo di confrontarsi con l’alta fedeltà. Ottenuta l’inutile laurea, comincia a lavorare con alcuni distributori locali di apparecchi Hi­Fi, una scelta professionale all’inizio un po’ casuale ma che si rivelerà definitiva.

Approda alla distribuzione di Linn all’inizio degli anni ‘90, ed entra subito in sintonia con la visione inconsueta dell’alta fedeltà tipica di quest’azienda. Attraverso l’Audiotech prima, e la Linn Italia successivamente, diventa un punto di riferimento per i clienti Linn su tutte le questioni tecniche, di assistenza e di messa a punto dei sistemi.

Negli anni della Linn Italia è anche responsabile della formazione, e per l’azienda si occupa di sistemi informatici e amministrazione di rete, per cui quando la Linn lancia le rivoluzionarie sorgenti digitali in streaming la sua passione per i computer e la competenza nelle reti ne fanno ancora una volta la persona giusta per rispondere alle domande dei clienti, all’inizio disorientati dalla nuova tecnologia.

In Music for Life oggi trova un luogo di lavoro ideale, in cui può finalmente unire due delle grandi passioni della sua vita, la musica suonata e l’ascolto di qualità. Non si è mai definito un appassionato di alta fedeltà, ma un appassionato di musica, ed oggi più che mai questa distinzione diventa fondamentale. Crede ad un approccio professionale e onesto al mondo dell’audio, e alla ricerca della qualità e della specializzazione come chiave del successo.

Alberto Colonna

Alberto scopre il mondo della musica in tenera età avvicinandosi allo studio del pianoforte; scoraggiato dagli scarsi risultati e, soprattuto, dall’eccessivo rigore che lo strumento impone, inizia a suonare la chitarra a 16 anni sotto la guida del M. Gino de Vita, che lo indirizza da subito ad un approccio libero ed anticonformista allo strumento.

Durante gli studi universitari a Pisa comincia, più per gioco che per reale bisogno, a comprare e vendere strumenti e, quasi senza accorgersene, si ritrova la camera piena di Stratocaster e Les Paul di qualsiasi annata. Decide così di far del suo hobby un lavoro e si occupa dapprima di alcune collezioni ‘’vintage and rares’’ importanti, per poi tentare seriamente come ‘imprenditore’ a contatto con il pubblico.

Ormai specializzato nella compravendita di chitarre, bassi ed amplificatori con esperienza decennale, entra a far parte di Music For Life nel corso del 2013 come responsabile del settore strumenti musicali. Alla sua buona gavetta, plasmata sulle centinaia di strumenti passati fra le mani, sia moderni che vintage, aggiunge così la possibilità di lavorare con ‘materie prime’ sempre più variegate e rare, oltre a poter attingere direttamente all’esperienza dei suoi colleghi per ampliare notevolmente il suo bagaglio culturale, sia nel suo campo che in quello dell’hi-fi, nel quale muove i primi passi.

L’obiettivo principale che si pone in Music For Life è quello di fornire al cliente la soluzione migliore, plasmata ad hoc, ed uno strumento scelto accuratamente, in egual misura si tratti del vintage più importante o della chitarra entry level.

Considera inoltre il negozio non solamente un mero punto vendita, bensì un luogo nel quale dialogare e confrontarsi con i clienti e gli amici, nell’ottica di un sano scambio culturale e di crescita, sia per quanto riguarda chitarre ed hi-fi sia, perchè no, sulle moto, l’altra grande passione della vita.